Formati - Acqua Oligominerale Castello di Vallio Terme
690
page-template-default,page,page-id-690,bridge-core-2.5.2,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-23.7,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.1,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-321
acqua-castello-incartata

Quali sono i nostri formati di vendita

Di seguito troverai i formati di vendita dell’Acqua Castello. L’Acqua Castello è un’acqua termale, quindi ha caratteristiche organolettiche preziose che la rendono adatta ad essere curativa, tanto da essere utilizzata presso le Terme di Vallio. Per questo motivo viene imbottigliata solo in vetro, una scelta di qualità che viene portata avanti anche contro la logica di mercato.

    Negli anni ’50

    All’inizio degli anni ’50 l’acqua minerale Castello veniva imbottigliata in contenitori di vetro trasparente.

    Per proteggere le qualità peculiari dell’acqua termale dalla luce, si pensò allora di avvolgere ogni singola bottiglia con un involucro di carta che veniva applicato a mano dagli operatori. Questo speciale incarto ha mantenuto pressoché inalterato il suo aspetto originale nelle righe bianche e verdi della confezione attualmente in uso. L’acqua frizzante è invece incartata con involucro bianco e azzurro.

      Oggi

      Oggi il processo di incarto dell’acqua è stato automatizzato quindi l’involucro è diventato simbolo di riconoscibilità e di prestigio in Italia e nel mondo. Attualmente Fonti di Vallio Srl esporta Acqua Castello in Taiwan , Cina, Olanda, Svizzera, Francia.

      bandiere

      Formati di Vendita

      Da qui è possibile eseguire il download della scheda tecnica dei diversi formati di vendita, ovvero:

      • 100 cl naturale, frizzante e leggermente frizzante
      • 100 cl naturale e frizzante avvolta da uno speciale incarto
      • 75 cl naturale e frizzante
      • 50 cl naturale e frizzante

      L’acqua è disponibile nei seguenti formati di vendita: in cassa e in fustella di cartone. Ogni cassa contengono 12 bottiglie  ciascuna e chi le acquista deve rendere i vuoti al distributore di zona da cui si fornisce affinché le bottiglie rientrano nel ricircolo. Le fustelle contengono invece 6 bottiglie ciascuna e sono vetro a perdere.

      VAP – Vuoto a perdere

      Fustelle di cartone one way da 6 bottiglie

      100 CL

      100 CL incartata

      75 CL

      50 CL

      VAR – Vuoto a rendere

      casse di plastica da 12 bottiglie

      100 CL

      100 CL incartata

      75 CL

      50 CL